Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Stato Civile

 

Stato Civile

STATO CIVILE


L’Ufficio Consolare si occupa, come un Comune italiano, delle iscrizioni, annotazioni e tenuta dei Registri di Stato Civile.
L’Ufficio ha pure la competenza a ricevere gli atti emessi dalle Autorità russe e, conformemente alla richiesta del connazionale, inviarli al competente Comune italiano per la trascrizione. Il servizio di trascrizione è gratuito e viene garantito sia ai cittadini residenti nella Circoscrizione sia ai cittadini non residenti, indipendentemente dalla durata del periodo di permanenza nel territorio della Circoscrizione.

Link informazioni generali -->

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI TRASCRIZIONE DEGLI ATTI DI:

 

NASCITA

Registrazione della nascita del figlio, nato in Russia, di un cittadino italiano
La registrazione delle nascite dei minori nati a San Pietroburgo dalle unioni “miste” (quando uno dei genitori è cittadino straniero e l’altro russo) si effettua presso il Palazzo “Malyutka” (Autorità Principale per la registrazione delle nascite), sito in Ulitsa Furshtatskaya n. 58 (tel. 272 83 78). Presso la stessa Autorità si effettua il riconoscimento della paternità qualora i genitori del minore non siano uniti in matrimonio.
Per effettuare la trascrizione della nascita al competente Comune Italiano, è necessario produrre all’Ufficio Consolare i seguenti documenti: domanda di trascrizione, accompagnata dall'atto a trascrivere. 

MATRIMONIO

La celebrazione dei matrimoni “misti” (quando uno dei nubendi è cittadino straniero e l’altro russo) si effettua presso i tre Uffici di Stato Civile detti “Palazzi Nuziali”, siti ai seguenti indirizzi: Palazzo Nuziale n. 1 – Angliyskaja naberezhnaja n. 48, tel. 314 98 48, Palazzo Nuziale n. 2 – Furshtatskaja ulitsa n. 52, tel. 273 73 96, Palazzo Nuziale n. 3 – Frazione di Pushkin, Sadovaja ulitsa n. 22. tel. 576-10-30. I funzionari dei predetti Uffici forniscono agli interessati l’elenco della documentazione da allegare all’istanza di celebrazione del matromonio. Ai cittadini italiani viene solitamente richiesta la seguente documentazione: certificato di stato libero, copia notarile del passaporto, richiesta della celebrazione del matrimonio. Tutta la predetta documentazione deve essere legalizzata in Italia mediante il timbro “Apostille” e tradotta da un interprete giurato di San Pietroburgo.

Per effettuare la trascrizione del matrimonio al competente Comune Italiano, è necessario produrre all’Ufficio Consolare i seguenti documenti:  domanda di trascrizione, accompagnata dall'atto a trascrivere. 


INFORMAZIONI UTILI:

L’apposizione dell’Apostille avviene presso i seguenti uffici:

1) atti di stato civile:

a) per gli atti formati nel territorio di San Pietroburgo la competenza spetta al Comitato per le questioni di registrazione degli atti di Stato Civile del Governo di San Pietroburgo (Komitet ZAGS), sito in Ulitsa Furshtatskaya, 52, tel. (tel. 007 812 272 26 41) www.kzags.gov.spb.ru  (sito in lungua russa)

b) per gli atti formati nel territorio della Regione di Leningrado la competenza spetta alla Direzione per la registrazione degli atti di Stato Civile del Governo della Regione di Leningrado (Upravlenie ZAGS), sita in Ulitsa Smolnogo, 3 (tel. 007 812 5774796 ;

2) atti notarili (sentenze di divorzio):

a) per gli atti formati nel territorio di San Pietroburgo la competenza spetta alla Direzione Generale del Ministero della Giustizia della Federazione Russa in San Pietroburgo, sita in Isaakievskaya Ploshad, 11 (accesso lato Bolshaya Morskaya Ulitsa), tel. 007 812 3155033.

b) per gli atti formati nel territorio di altre Regioni della Federazione Russa la competenza spetta alle Direzioni del Ministero della Giustizia della Federazione Russa, site nei centri amministrativi delle corrispettive Regioni.


36